Ricordarsi che morirete è il modo migliore che conosco per evitare la trappola di pensare di avere qualcosa da perdere.

Restate affamati. Restate ingenui.

Restate affamati. Restate ingenui.

Nessuno vuole morire. Anche chi vuole andare in paradiso non vuole morire per arrivarci.

Eppure la morte è la destinazione che tutti condividiamo. Nessuno è mai sfuggito ad essa. Ed è giusto che sia così, perché la morte è molto probabilmente la migliore invenzione della vita.

È l’agente di cambiamento della vita. Elimina il vecchio per far posto al nuovo.

Ricordare che presto sarò morto è lo strumento più importante che abbia mai incontrato per aiutarmi a fare le grandi scelte della vita.

Perché quasi tutto – tutte le aspettative esterne, tutto l’orgoglio, tutta la paura dell’imbarazzo o del fallimento – queste cose cadono via di fronte alla morte, lasciando solo ciò che è veramente importante.

Ricordare che morirete è il modo migliore che conosco per evitare la trappola di pensare di avere qualcosa da perdere.

Siete già nudi. Non c’è motivo di non seguire il vostro cuore. … Restate affamati. Restate ingenui.

 

Steve Jobs

Steve Jobs

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *